domenica 21 giugno 2009

L'AMIA ed i cassonetti inutilizzabili

Memori di questi ultimi anni di illeciti e cattiva gestione, sono pochi i palermitani che si sono stupiti alla notizia che l'AMIA ha acquistato cassonetti per € 750.000 che non ha potuto utilizzare perchè non compatibili con gli attacchi presenti nei camion che dovrebbero svuotarli.

Ed è fallito anche il tentativo di rivenderli a prezzo d'affare negli Emirati Arabi dove, nonostante le 22 visite della delegazione guidata dall'allora amministratore delegato (Vincenzo Galioto, adesso senatore del PDL), l'AMIA è riuscita soltato a spendere altri € 300.000.

Questo è l'articolo pubblicato sul Corriere:

4 commenti:

mrbyte ha detto...

Grande Marco, sempre ottimi post!!!

Marco ha detto...

Grazie Ciccio!

Anonimo ha detto...

Aspetto nuovi post! dove sei finito?

Marco ha detto...

E' vero, ultimamente latito.

Impegni lavorativi e familiari (nonchè la preparazione per il prossimo torneo di scacchi) mi hanno rubato tutto il tempo a disposizione ma sapere che qualcuno aspetta nuovi post mi farà trovare il tempo per segnalare qualcosa (spero) al più presto.