giovedì 10 luglio 2008

Google ed il terremoto in Cina

Qualche giorno fa mi sono accorto di una crescita eccessiva del traffico verso questo blog, dopo qualche verifica mi sono reso conto che Google dava un mio post come prima scelta a chi effettuava una ricerca utilizzando le parole chiave: terremoto, cina ed epicentro.

Il post in oggetto non contiene informazioni particolari riguardo il te
rremoto avvenuto in Cina nel Maggio scorso e soprattutto non è aggiornato (Es: riporta un numero di decessi inferiore a quello definitivo), fu scritto solo per tranquillizzare amici e parenti dal momento che in quei giorni eravamo proprio in Cina.

Tenendo in considerazione proprio l'assenza di informazione utile al riguardo mi è sembrato corretto aggiornare il post per informare dello strano fenomeno il navigatore che cercando su Google fosse finito sul mio post.

Ebbene qualche ora dopo avere inserito l'aggiornamento il post in oggetto è sparito letteralmente dagli indici di Google (è ancora possibile trovarlo eseguendo la ricerca su Google blog search) e da quelli di Google blog search.

Sono a conoscenza della possibilità di richiedere a Google la cancellazione di contenuti che non si vuole restino indicizzati ma in questo caso specifico tale richiesta non è partita da me, autore del post.

Che ci sia stato un intervento umano da parte di qualche dipendente di Google? Cosa può essere successo?

Naturalmente la filosofia stessa del pageranking di Google esclude apriori la possibilità di intervento umano (maggiori informazioni su questo post sul blog ufficiale di Google), ma intanto qualcuno lo deve avere tolto dall'indicizzazione.

Ho inviato le stesse domande a Google sperando di ricevere una risposta quanto prima; non intendo avere notizie particolari sul loro algoritmo di indicizzazione ma semplicemente capire chi e perchè ha fatto in modo che il post in questione non sia più indicizzato.

Vi terrò aggiornati nel caso Google sciogliesse i miei dubbi.


2 commenti:

alexgi ha detto...

Ci sono parecchie discussioni in corso per quanto riguarda post che su Google spariscono e riappaiano.

Sembra un problema di fluttuazione causato da nuovi algoritmi. Molti sono i blog e i siti da fine Giugno.

Nulla di umano, quinfi

Ciao!

Marco ha detto...

Io non ho ancora avuto risposta da Google e sinceramente ritengo l'accaduto abbastanza strano.

Attendo ancora fiducioso che qualcuno in Google sveli l'arcano.